Gestione di un centro diurno integrato

imagen_6_10

Il centro diurno integrato è prevalentemente un luogo di accoglienza semiresidenziale e risponde ai bisogni assistenziali e sanitari, di aggregazione, riabilitazione funzionale e psico sociale.

I destinatari sono soggetti, prevalentemente anziani, parzialmente o totalmente non autosufficienti affetti da forme psico involutive celebrali, ma senza gravi disturbi comportamentali per i quali in mancanza di un adeguato supporto familiare, non è sufficiente l’intervento domiciliare e necessitano di una rete di protezione sociale.

Il CENTRO DIURNO INTEGRATO è un valido aiuto per le famiglie che a causa di impegni lavorativi o altro non riescono ad accudire per tutto l’arco della giornata il familiare anziano che può trascorrere parte della giornata presso questa struttura, insieme ad altre persone, fruendo di alcuni servizi di carattere sia assistenziale, sia sanitario quali:

  • attività assistenziale e cura personale;
  • attività di animazione e socializzazione;
  • attività occupazionali;
  • mensa (anche in catering);
  • trasporto con proprio mezzo;
  • couseling e gruppi di sostegno per i familiari;
  • collaborazione alla rilevazione dei bisogni
  • collaborazione con il personale sanitario;
  • raccordo con il servizio sociale territoriale del Comune, con il medico di medicina generale valutative che hanno in carico l’utente;
  • collaborazione alla attuazione dei sistemi di verifica degli interventi ;
  • attività di informazione e orientamento sulle risorse del territorio e aiuto per l’accesso ai servizi.

Nella gestione del servizio la cooperativa garantisce la possibilità di usufruire delle seguenti prestazioni in aggiunta:

  • servizio di barbiere/parrucchiere;
  • servizio di pedicure;
  • gite ed escursioni mensili in ambito locale;
  • proiezioni di film;
  • servizio emeroteca;
  • organizzazione feste di compleanno presso il centro diurno integrato;
  • consulenza e assistenza pensionistica e previdenziale;
  • accompagnamento presso strutture sanitarie per i casi di particolare necessità.

Il Centro diurno integrato avrà una capienza massima di 24 utenti giornalieri e sarà realizzato presso la struttura sita a Palermo in Via Rallo, 16. Il centro sarà funzionante tutti i giorni feriali dalle ore 8,00 alle ore 16,00 (orario continuato) e a richiesta sarà effettuato il trasporto dall’abitazione dell’utente al centro e viceversa.

Gli interventi sanitari saranno di norma garantiti dall’AUSL 6 in forma diretta e/o in convenzione.

Il personale previsto è il seguente:

  • Responsabile del Centro (per il coordinamento delle attività etc)
  • Operatori socio assistenziali (assistenti domiciliari o operatori ai servizi tutelari per la cura e igiene personale e con compiti di orientamento e aiuto per l’accesso ai servizi)
  • Animatori (per attività occupazionali, manipolative etc);
  • Ausiliari (per la pulizia e l’igiene dei locali);
  • Psicologo (se al servizio accedono soggetti affetti da forme psico involutive con compiti di valutazione e sostegno dei pazienti e dei loro familiari).

Su autorizzazione dell’AUSL potranno essere offerte prestazioni a carattere sanitario svolte dall’infermiere, dal fisioterapista o dal medico specialista (geriatra, neurologo).

Al servizio si accede a seguito di istanza dell’interessato o di un familiare indirizzata all’unità valutativa competente per la tipologia d’utenza.